Amplificatore stereo: tutto quello che occorre sapere sulle funzioni di questo dispositivo

Blog

L’amplificatore stereo è un dispositivo che si caratterizza per la capacità che ha di collegare due diffusori creando un canale destro e un canale sinistro.

Vengono spesso utilizzati per ascoltare musica di Dvd, Cd o anche brani sciolti come file Mp3; occorre ricordare anche che nelle versioni più recenti di questi dispositivi è possibile rilevare la connessione che permette il collegamento via bluetooth dell’amplificatore con un altro dispositivo fonte.

Tuttavia il vero punto di forza di un amplificatore stereo è la qualità audio che riesce a produrre: non ha eguali e supera di gran lunga quella degli amplificatori multicanale.

 

Tra le caratteristiche più importanti che bisogna sempre tenere a mente quando si ha intenzione di acquistare un amplificatore stereo c’è la THD+N e cioè la Total Harmonic Distorsion+Noise: questa è una misura che stabilisce quanto e in che maniera l’amplificatore influisca sulla qualità sonora all’aumento del volume.

Più questo segnale rimane basso, più la distorsione è minore e quindi il risultato finale della riproduzione sonora sarà buono.

 

Un’altra caratteristica da tener presente è la misura SNR, cioè Signal to Noise Ratio: questo valore definisce i rumori di fondo prodotti dall’elettronica.

A differenza della misura precedente, in questo caso più il valore si mantiene alto e meglio è perché vuol dire che è possibile un volume alto della musica senza interferenze o fruscii di sottofondo.

 

Altro punto su cui vale la pena soffermarsi sono le connessioni che sono in grado di dirci quanto un amplificatore sia efficiente e come: esistono tipologie che hanno connessioni solo per i diffusori, mentre altre hanno come detto in precedenza, la connessione wireless la quale permette di collegare via bluetooth il vostro amplificatore ad un dispositivo fonte diverso.

Infine per chiudere il nostro discorso sulle caratteristiche più importanti da tenere sempre in considerazione nell’ambito degli amplificatori stereo, dobbiamo parlare delle due opzioni consentite per la qualità finale della riproduzione audio: la prima è la Pure Direct che, come è possibile comprendere dal nome stesso, cerca di rendere la sonorità limpida e pulita liberandola dalle componenti elettroniche.

La seconda opzione invece è la Loudness, la quale porta all’estremo le tonalità alte e basse delle frequenze per rendere il risultato finale ancora più esaltante.

Per altri modelli e le recensioni, vi raccomandiamo il sito http://amplificatoremigliore.it