Giorno: 12 giugno 2019

Saldatore a stagno: a cosa serve e come si utilizza

Saldatore a stagno: a cosa serve e come si utilizza

Il saldatore a stagno è uno strumento che si utilizza per piccoli interventi di manutenzione: ad esempio saldare le parti di un oggetto o magari collegare dei componenti elettrici tramite saldatura. Ne esistono due modelli fondamentalmente: la stazione saldante e la penna saldante. Scopriamo insieme le differenze tra i due modelli e in quali ambiti sono consigliati.   La stazione saldante prima di tutto si distingue per le sue dimensioni: risulta essere davvero voluminosa e di conseguenza occupa spazio sul ripiano di lavoro. E’ particolarmente consigliata per tutti gli utenti che devono farne un uso professionale proprio perché ha delle funzionalità più incisive, senza contare che consente lo svolgimento di saldature più complesse. La penna saldante invece ha tutto un altro aspetto: è molto più piccola nelle dimensioni e può essere facilmente trasportata per le proprie esigenze. A differenza della… Leggi Tutto Read More